salameocasalumigastronomia
fegatoocaregaloristorante
personelavorazioneinfodove
 

Gioachino Palestro

Figlio di agricoltori, nasce e cresce in Lomellina; a soli 12 anni inizia a lavorare e a 18 apre la sua prima macelleria a Mortara. Spinto dal suo carattere determinato e dalla voglia di dare maggior valore al suo amato territorio si getta a capofitto nella ricerca delle tradizioni lomelline e scopre le origini del salame d’oca; certo delle potenzialità dell’oca e dei prodotti che da essa ne derivano Gioachino inizia la sua avventura. Gioachino viene presto scoperto da giornalisti di enogastronomia che attraverso le guide, i giornali e i programmi televisivi fanno dei suoi prodotti una vera e propria specialità di nicchia.

Gioachino Palestro Is from a farming background and was born and bred in the Lomellina area. He started working at the tender age of 12 and at only 18 years of age, opened his first butcher’s in Mortara. Due to his determined character and his love of the Lomellina, he threw himself headlong into learning about his beloved area and discovering the origins of Goose Salami. Gioachino, recognizing the potentiality of Goose meat and all the products deriving from it, began his adventure. He was quickly discovered by the culinary journalists. Articles in the culinary guides and journals and then television programmes, have made niche specialities of his products.

 

 

 

Daniele Palestro

Più incline alle attività di salumeria e macelleria, collabora con il papà nella produzione dei salumi e nella lavorazione delle carni. Durante una cena in compagnia di cari amici di famiglia, gli viene “rivelata” l’antica ricetta ebraica del salame d’oca “Ecumenico”, di cui ancora oggi alla Corte dell’Oca ne è il solo custode.

Daniele Palestro Is involved in the delicatessen and butcher’s working alongside his father with cold meats and salami. He is to this day the sole custodian of the antique Jewish recipe of ecumenical goose salami which was revealed to him during a dinner in the company of family friends.

 

 

 

Davide Palestro

Primogenito di Gioachino, qualche anno fa’ ha realizzato il sogno di aprire e gestire un ristorante tutto suo…dopo aver superato brillantemente i corsi di cucina della scuola alberghiera di Stresa e gli anni di “gavetta” alla Corte dell’Oca ed in altre prestigiose gastronomie, nasce a Mortara “Il Cuuc”. Se vi chiedete il perché di questo nome lui risponderà ….. “Un semplice nomignolo, di fantasia, attribuitomi in giovanissima età, quando iniziai a memorizzare i profumi della mia Lomellina in ogni sua stagione. Oca e riso, aromi e tinte, pietanze cariche di sapori e tradizione, a Voi oggi riproposte, talvolte rivisitate, affiancate da ricette per ogni palato, per una cucina semplice che si vuole raccontare.....”

Davide Palestro Is the eldest son of Gioachino who, after gaining brilliant results at catering school and working up from the bottom of the ladder at “La Corte dell’Oca” and other prestigious delicatessen, has made his dream come true by opening his own restaurant “Il Cuuc” in Mortara. Davide chose this name which was given to him when as a child he started to recognize the fragrances of the Lomellina in every season. The dishes he proposes are made of Goose, rise and aromas. Traditional dishes full of flavour sometimes reworked, served with recipes for every palate, uncomplicated dishes that make themselves appreciated….

 

 

 

Daniela Palestro

La più piccola del “clan” Palestro nonostante la sua giovane età promette bene; sta ultimando gli studi alla scuola alberghiera di Ponte di Legno e sogna di poter fare esperienza nelle più celebri cucine del mondo; a soli sedici anni ha già lavorato nelle cucine del famoso Harry’s Bar di Londra per due mesi, il suo prossimo obiettivo è la “conquista”della Grande Mela, New York… Siamo certi delle sue capacità e della sua determinazione, se buon sangue non mente c’è solo da restare tranquilli…il successo è garantito.

Daniela Palestro Is the youngest of the “Clan”. She is currently finishing her studies at catering school and dreams of working in the most celebrated kitchens in the world; at just 16 she’s already worked in the famous kitchen of “Harry’s Bar” in London. Right now she’s pinning her sights on the “Big Apple”, New York…. With her ability, determination and family ties success is sure to be had.

 

Corte dell'Oca di Gioachino Palestro
Via Sforza, 27 - 27036 Mortara (PV) - Tel. 0384.98397 - Fax 0384.93570
E-mail: info@cortedelloca.com - C.Fis.:PLSGHN49C30G275Q - P.IVA:00124750183 - POLICY